venerdì, Settembre 30, 2022
HomeNotizie ChietiPolitica ChietiChieti, Rendiconto di gestione 2021. Colantonio: 'Dalla festa degli illusionisti alle illusioni...

Chieti, Rendiconto di gestione 2021. Colantonio: ‘Dalla festa degli illusionisti alle illusioni del sindaco Ferrara’

Chieti. “Apprendiamo dalle pagine di un quotidiano locale e con vivo stupore di tutti che il Sindaco Ferrara ha dichiarato “abbiamo convocato la seduta di Consiglio per il 22 agosto” dove si dovrebbe approvare il sospirato rendiconto di gestione 2021 redatto, tra l’altro da un valido professionista esterno nominato Commissario dal Prefetto di Chieti.

Il Sindaco annuncia altresì il parere favorevole dei Revisori dei Conti sul citato rendiconto 2021.

Capisco bene che il bel clima festivo creatosi in Città con la riuscita manifestazione dei “maghi ed illusionisti” che ha visto anche il coinvolgimento dello stesso Sindaco ,ma sui grandi e fondamentali temi di gestione amministrativa non può illudersi ma soprattutto illudere i Cittadini sulle programmazioni delle attività consiliari ,mancando di rispetto anche alla stessa maggioranza che lo sostiene ed al Consiglio tutto.

Come fa ad annunciare un Consiglio Comunale per il 22 agosto, quando da informazioni assunte da poco, proprio presso la sua Segreteria:

– non risultano ancora formalizzate e consegnate tutte le notifiche della diffida Prefettizia ai Consiglieri Comunali;

– non risulta essere pervenuto ancora alcun parere dei revisori dei conti relativamente all’atto di rendiconto di gestione anno 2021 ,parere che ,badate bene, viene già reso noto come “positivo”e deve essere notificato ai Consiglieri Comunale;

– non risulta essere stata convocata alcuna riunione dei capigruppo per l’organizzazione dei lavori del Consiglio Comunale;

– non risulta essere stata convocata alcuna commissione (1 Commissione -Affari finanziari) di esame e votazione dell’atto di Rendiconto completo del parere dei revisori dei conti )

– Non si hanno notizie del Rendiconto 2021 del Teatro Marrucino-atto propedeutico alla stessa approvazione dello stesso rendiconto del Comune ,anche se in questo caso la competenza sarebbe del vice Sindaco che non manca mai ad alcuna manifestazione o taglio di nastro ,ma manca proprio su quelle che sono le proprie funzioni amministrative; anche in questo caso il bilancio consuntivo del Teatro Marrucino “transita” con atto proprio, prima in Giunta e poi alle Commissioni di riferimento, per poi approdare in Consiglio Comunale.
Quindi il Consiglio Comunale ,annunciato dal Sindaco per il 22 agosto, non si genera per “magia ed illusionismo” ma si espleta attraverso una serie di attività obbligatorie per Legge”. Si legge così in una nota del capogruppo Lega Salvini al Comune di Chieti, Mario Colantonio.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES