Chieti, ordine del giorno di La Sinistra con Diego per attivare Unità di cure complesse primarie e Ambulatorio delle Fragilità

Chieti. I consiglieri del Gruppo consiliare “La Sinistra con Diego” hanno depositato un Ordine del giorno, che verrà discusso nel prossimo Consiglio Comunale di Chieti, sulla istituzione/attivazione delle Unità di cure complesse primarie (UCCP) e Ambulatorio delle Fragilità a Chieti.

“Le UCCP – si legge in una nota – benchè previste dall’Accordo Stato-Regioni dal lontano 2006, non esistono sul territorio cittadino e questo la dice lunga sugli orientamenti e le dinamiche che, in questi anni, hanno governato la Sanità abruzzese tutta rivolta alla ospedalizzazione tout court con accentramenti paradossali e malgovernati che, specie in questi frangenti di pandemia, mostrano chiaramente la inadeguatezza e la miopia di tali scelte con gravi danni per la cittadinanza.

Le UCCP, che chiediamo di attivare presso i locali del vecchio S.S. Annunziata, svolgono attività ambulatoriale e forniscono assistenza sanitaria di base, diagnostica di primo livello con personale costituito da medici di medicina generale, medici specialisti, infermieri e operatori assistenziali e costituiscono un presidio territoriale importantissimo che sicuramente alleggerirebbe la insostenibile pressione quotidiana sul nostro Ospedale e nello stesso tempo darebbe un impulso formidabile alla Medicina di Iniziativa sul nostro territorio.

Il nostro Ordine del Giorno, inoltre, è rivolto anche alla creazione di un Ambulatorio territoriale delle Fragilità, che, dotato di personale infermieristico (infermiere delle fragilità nuova figura professionale) di provata competenza che si integra con i medici di medicina generale, svolge un ruolo fondamentale per la prevenzione, la tutela, la sorveglianza ed il miglioramento della salute delle persone con patologie croniche e quindi della collettività considerando il generale invecchiamento della popolazione.

In tal modo si evitano gli accessi frequentissimi ai Pronto Soccorso e conseguenti ospedalizzazioni inappropriate ma, attualmente, inevitabili a causa dell’assenza completa di un sistema di assistenza territoriale”.

Per tali motivi il Gruppo Consiliare “La Sinistra con Diego” con questo Ordine del Giorno intende impegnare il Sindaco e la Giunta in una battaglia di civiltà, oltre che di tutela della salute della cittadinanza, promuovendo tutte le azioni necessarie affinchè la ASL provveda alla attivazione sia dell’UCCP che dell’Ambulatorio delle Fragilità presso i già disponibili locali dell’ex S.S. Annunziata. Non è più possibile attendere oltre.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.