Chieti, Lega: ‘Pessimo esordio dell’amministrazione Ferrara’

Chieti. “Oggi è stata approvata la prima variazione di bilancio, la cui paternità è interamente della nuova giunta municipale.

Riteniamo che sia paradossale iniziare una legislatura con un tale atto che contestualmente taglia al sociale, e aumenta le spese per le indennità della stessa giunta e per il personale, in virtù delle assunzioni delle figure dello staff.

Si potrà discutere, come si è discusso lungamente su trilogie e tanto altro, ma il dato inconfutabile è che neppure un impacciatissimo Dottor Rispoli ha saputo sconfessare in questo primo atto – a fronte di qualche scelta necessaria, e probabilmente anche di qualche scelta meritoria – ciò che balza più agli occhi, e cioè l’aumento di spesa per far fronte agli accresciuti costi dello staff, ed al contestuale aumento delle indennità del sindaco e della giunta.

Questa prima scelta ci fa comprendere come purtroppo andremo avanti nei prossimi anni”. Si legge così in una nota del gruppo consiliare della Lega di Chieti.