Chieti, IdeAbruzzo: ‘Ok ai buoni spesa, ma ora bisogna accelerare i tempi per erogarli’

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 10 Dicembre 2020 @ 15:34

Chieti. “IdeAbruzzo esprime soddisfazione per la decisione del Comune di Chieti di dare vita a un sistema di erogazione di buoni spesa per sostenere le famiglie in condizioni di disagio economico a causa dell’emergenza Coronavirus. Lo avevamo chiesto a gran voce e non possiamo far altro che congratularci per aver ascoltato la nostra proposta.

Tuttavia ideAbruzzo chiede all’Amministrazione Ferrara di accelerare le pratiche per dare un aiuto concreto alle famiglie teatine in difficoltà. Una richiesta che nasce in seguito ai ritardi che stanno maturando rispetto alle tempistiche inizialmente previste dal Comune (in riferimento al processo di transizione digitale e alla nascita di un’apposita applicazione). Sappiamo benissimo che una pandemia di tale portata comporta ingenti sforzi e di conseguenza complicazioni comprensibili nel corso della messa in pratica, ma è altrettanto vero che soprattutto in questo periodo non si può far attendere chi ha pagato maggiormente il conto dei danni provocati dal Covid-19.

In tal senso cogliamo l’occasione per ribadire l’iniziativa lanciata da ideAbruzzo, che per la giornata di sabato 19 dicembre ha organizzato una raccolta alimentare dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso la sede dell’associazione Teate Soccorso a Chieti Scalo (Viale Abruzzo, 416)”.