-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Chieti, Forza Italia: ‘Regolamento del cimitero degli animali d’affezione migliorato grazie ai nostri emendamenti’

Ultimo Aggiornamento: sabato, 13 Giugno 2020 @ 14:45

Chieti. Con l’approvazione del regolamento del cimitero degli animali d’affezione per il quale il gruppo di Forza Italia, che come presentatore e primo firmatario è stato il consigliere Emiliano Vitale e per il quale provvedimento era pienamente d’accordo, ha presentato tre emendamenti aggiuntivi “che nostro avviso – si legge in una nota – hanno completato il dispositivo. Due nel regolamento stesso ed una nella delibera”.

“Considerato che il cimitero d’affezione svolge una funzione sociale ed alle volte anche terapeutica – prosegue la nota – abbia voluto inserire dei paletti che non solo hanno caratterizzato in tal senso il regolamento , ma gli hanno dato un carattere di coerenza con le ultime norme in tema di protezione e salvaguardia degli animali. I primi due emendamenti aggiuntivi riguardano infatti l’elusione dalla concessione a quei privati che hanno riportato una o più condanne passate in giudicato, per maltrattamenti agli animali così come espresso nel secondo libro del Codice al titolo IX bis “Dei delitti contro il sentimento degli animali” dal 544 al 544 sexies e negli articoli 727 e 727bis”. Il Terzo invece riguarda che le tariffe che eventualmente il pubblico o i privati volessero adottare , dalla Giunta, dovranno essere equivalenti al costo medio nazionale di altri cimiteri per animali esistenti in Italia . Questo proprio per dare un carattere di accesso a costi più contenuti , senza speculazioni di sorta sfruttando economicamente i sentimenti di affezione verso gli animali di compagnia. Cosi ancora una volte Forza Italia ha dato un contributo fattivo e sostanziale ad una delibera che riteneva, per principio, giusta e un segno di civiltà”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate