Chieti, caos PalaUda. Stella: ‘Presenterò interrogazione per far luce sull’accaduto’

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 28 Luglio 2021 @ 15:29

Chieti. Proseguono i disagi presso la sede vaccinale del PalaUda di Chieti, dove ieri sono rimasti fuori e senza dose vaccinale una cinquantina di cittadini con regolare appuntamento.

“Se dovesse essere vero quanto ho letto oggi sulla stampa, sarebbe l’ennesima dimostrazione di come la Asl 02 continui ad agire con scarsa attenzione nei confronti dell’utenza e soprattutto con una scarsa capacità programmatica”, questo è il commento della consigliera regionale del M5S Barbara Stella, che nei mesi scorsi aveva presentato un’interrogazione per il caso delle code interminabili proprio al centro vaccinale del PalaUda.

E prosegue, “dall’inizio della campagna vaccinale, tra i tanti hub distribuiti su tutto il territorio regionale, il PalaUda è stato quello in cui i problemi si sono verificati in troppe occasioni. La gestione dovrebbe essere la stessa che in altri luoghi, eppure pare non sia così per l’hub scalino. Non comprendo affatto come per qualcuno questi disguidi possano essere tollerati a fronte di un cambio di organizzazione; al contrario questo genere di contrattempi, ad oltre 5 mesi dall’avvio della campagna vaccinale, non dovrebbero più verificarsi”.

Conclude la pentastellata, “presenterò un’interrogazione per capire che cosa sia realmente successo; i cittadini sono stanchi di questi continui disagi. Invito la Asl02 ad effettuare tutte le verifiche del caso e mi auguro che vicende simili non si ripetano nuovamente nei prossimi giorni”.