Chieti, Andrea Di Ciano: ‘Stop vendita gratta e vinci nel periodo di quarantena’

Chieti. Andrea Di Ciano di Ideabruzzo chiede al sindaco del comune di Chieti Umberto Di Primio di”sospendere sul territorio comunale la vendita dei “Gratta e Vinci” cartacei e prodotti analoghi e assimilabili, all’interno dei locali in cui sono esercitate le attività di tabaccai e negli altri esercizi commerciali con analoghe abilitazioni e/o autorizzazioni di vendita;

“Sospendere sul territorio comunale – si legge in una nota – l’esercizio del gioco del lotto e assimilati all’interno dei locali in cui sono esercitate le attività di tabaccai e negli altri esercizi con analoghe abilitazioni e/o autorizzazioni di vendita”.