-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

ASTOLFI : LA SANITÀ HA BISOGNO DI PROGETTUALITÀ E DI TORNARE A ESSERE A MISURA DI CITTADINO

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 6 Febbraio 2019 @ 22:51

ASTOLFI : LA SANITÀ HA BISOGNO DI PROGETTUALITÀ E DI TORNARE A ESSERE A MISURA DI CITTADINO.

Una delle questioni fondamentali di questa campagna elettorale regionale non può che essere la Sanità, e lo sa bene il candidato di Forza Italia Gabriele Astolfi che ci tiene a esprimere le sue critiche riguardo alla gestione della stessa da parte della vecchia Giunta Regionale e la direzione che invece vuole che si prenda.

“Abbiamo ospedali che avevano sempre funzionato bene, poi l’ormai ex Giunta Regionale di D’Alfonso ha chiuso reparti senza un briciolo di progettualità, senza linee d’azione chiare ed uniformi, chiusure che potevano e dovevano essere evitate, come per esempio quella del punto nascita di Atri, e che hanno solo creato disagi ai cittadini; dicono inoltre che hanno potenziato la diagnostica, ma non capisco come fanno ad affermarlo dato che i macchinari arrivano con anni di ritardo e già obsoleti, annunciano di aver aumentato gli infermieri tramite le assunzioni ma non dicono che queste sono minori rispetto ai pensionamenti e che quindi se non si pone rimedio ciò porterà a una carenza di personale e alla chiusura di altri reparti. ASTOLFI : LA SANITÀ HA BISOGNO DI PROGETTUALITÀ E DI TORNARE A ESSERE A MISURA DI CITTADINOA causa dell’opera che il centrosinistra ha portato avanti le liste d’attesa si sono allungate e i cittadini sono stati costretti o ad aspettare o a rivolgersi alle strutture private, che sono proliferate guadagnando coi soldi pubblici. Tutto ciò certifica il fallimento della vecchia Giunta di centrosinistra in materia di sanità, hanno terrorizzato gli elettori nella scorsa campagna elettorale regionale e poi sono stati loro stessi a mettere in atto ciò che dicevano che bisognava scongiurare. Per il futuro c’è bisogno di progettualità, di un concetto di sanità che vada verso i cittadini e non verso altri centri di potere, se le Leggi e il budget lo permetteranno sosterrò la riapertura dei reparti che non era necessario ed anzi è stato deleterio chiudere; ho chiesto al nostro candidato Presidente Marsilio di cambiare registro in tal senso rispetto alla passata gestione del centrosinistra, bisogna dare una progettualità e delle specificità a tutti i presidi ospedalieri, è importante avere bene in mente cosa significhi assistenza sanitaria, cosa significhi la sanità sul territorio e salvare vite umane, c’è bisogno di una sanità più a misura dei cittadini e che dia loro più risposte e miglior fruibilità.”  

messaggio elettorale
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate