Chieti, al via la riqualificazione di viale Abruzzo

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 12:16

Chieti. “In ordine alle giuste lamentele avanzate dai commercianti e dai residenti di viale Abruzzo, vorrei tranquillizzare gli stessi in quanti l’amministrazione comunale non ha in alcun modo dimenticato le esigenze di questa parte della città. Sono, infatti, in fase di consegna i lavori di riqualificazione che riguardano il tratto di Viale Abruzzo che va dall’innesto di piazzale Marconi a proseguire oltre via Ortona”.

Così in una nota l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Chieti, Mario Colantonio, che aggiunge: “I lavori avranno inizio entro il mese di maggio prossimo e, con una sosta di continuità, verranno realizzati (con un investimento di 200.000,00 euro di fondi regionali) 2 rondò che avranno la finalità di meglio razionalizzare il traffico sulla stessa via ed evitare l’inquinamento ambientale agli incroci ed in prossimità dei semafori. Detti rondò, per i quali è in corso di approvazione il progetto definitivo, sono previsti all’incrocio di via Ortona su viale Abruzzo ed al successivo incrocio, direzione stadio, dove è posto il sottopasso che conduce alla zona industriale. Altro intervento, già finanziato nell’annualità 2013 per 400.000,00 euro di fondi comunitari Por-Fesr erogati dalla Regione Abruzzo, consentirà la riqualificazione del successivo tratto mancante fino allo Stadio Angelini.Quest’ultimo intervento, per il quale si sta dando corso alle fasi progettuali successive, sarà ultimato entro il 31 dicembre 2015 come previsto dagli impegni assunti con i fondi comunitari. Nel mandato del Sindaco Di Primio si è tenuto conto  che le programmazioni importanti, ovvero quelle tese alla riqualificazione generale di alcune parti della Città, necessitano di un’attenta programmazione, del reperimento dei fondi necessari alla loro realizzazione, nonché dell’attuazione e messa in opera dei lavori. Ne sono dimostrazione le opere già portate a compimento quali: via Bellini, via Caduti del Lavoro, via Amiterno e quelle in corso relative alla riqualificazione della Colonnetta che danno ampia prova della volontà politica ed amministrativa di portare a compimento tutti i progetti previsti, pur consapevoli delle difficoltà che il nostro Paese sta attraversando, e di cercare di migliorare per quanto possibile la vivibilità, la viabilità ed i percorsi della nostra città”.