Ortona, ampliamneto dell’Iper: partito dei pensionati chiede incontro con proprietà

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 14:30

Ortona. In questi giorni si sente parlare di ampliamento dell’iper di Ortona, il segretario regionale partito pensionati Giancarlo Iurisci chiede un incontro con la proprietà per conoscere approfonditamente il progetto in pieno sia dello sviluppo dell’area commerciale ma sopratutto dello sviluppo occupazionale dato che non si può chiedere un ampliamento senza parlare prima di agevolazioni esclusive per i cittadini ortonesi che intendono prestar servizio presso questa nota azienda.

“In questi tempi di crisi – spiega Iurisci – oltre a chiedere un ampliamento ci si dovrebbe chiedere quali investimenti si intendono fare per il nostro paese dato che ci sono serie difficoltà. Il profitto aziendale deve essere riversato in parte nel territorio a beneficio dei cittadini. Siamo ancora in attesa di progetti come il mega cinema promesso da alcuni politici e si potrebbe ipotizzare al massimo o una sala bingo e /o sala da ballo per la nostra città . Il piccolo commercio ne soffrirebbe ancora di più , i soldi spesi dai cittadini ortonesi all’intero del centro commerciale non circolano all’interno del nostro territorio e poi ci sono aeree già sfitte alcune messe in locazione a 18.000 al mese con incarichi dati ad una agenzia del nord. Quindi a cosa servirebbe dare maggior spazio!? Noi del partito pensionati chiediamo che ci sia una attenzione particolare per gli anziani e di offrire spazi ricreativi per chi vuole passare il tempo in tutta tranquillita’ e delle promozioni ancora più interessanti per chi comunque vive dopo una vita di sacrifici con una pensione di 550 euro al mese. Come si può rilanciare un territorio pianificando la distruzione del piccolo commercio”.