Comune di Vasto, approvato in Consiglio il bilancio consolidato 2016

Vasto. E’ stato approvato ieri, in Consiglio Comunale, con 15 voti favorevoli della maggioranza il bilancio consolidato 2016 del Comune di Vasto.

“La discussione – ha dichiarato il sindaco di Vasto Francesco Menna- ancora una volta ha segnato toni alti da parte delle opposizioni che hanno deciso di abbondonare l’Aula, mettendo a rischio la stabilizzazione dei Vigili e i futuri concorsi. Finalmente dopo tanti anni, che le partecipate e le società in house non erano tenute a dare dati al Comune, grazie a questa nuova norma si va a votare un bilancio consolidato che in maniera veritiera, trasparente e chiara, permette di capire la situazione di tutte le aziende che ruotano attorno all’ente comunale. E’ una grande conquista questa per i Comuni e per i cittadini, che sanno quello che spendono le varie partecipate sia locali che regionali. Nei futuri mesi saranno prese alcune decisioni importanti come la Pulchra.

Accessi al mare: un tema tanto sentito dalla città di Vasto, che ha visto purtroppo -ha proseguito Menna- precludere questi accessi da concessioni che sono state fatte ad istanza di parte con le ferrovie per cui l’obiettivo principe è quello di ripristinare tutti gli accessi e creare delle grandi aree a servizio della collettività.

Il duro lavoro fatto in questi mesi insieme a Luciano D’Alfonso ed al presidente dell’Anci Abruzzo Luciano Lapennaha portato a garantire una Zona Economica Specialela (Zes) tra la Regioni Molise e Abruzzo. Il processo che ha portato a farsì che il territorio di Vasto e del vastese sia considerato all’interno delleZesdelle regioni Abruzzo e Molise – ha concluso il primo cittadino Francesco Menna – non era scontato, ma questa è stata la grande opera di mediazione con il Ministro De Vincenti con il quale a seguito del colloquio avuto a Pescara , ci ha dato rassicurazioni che aggregando le aree anche il vastese sarà incluso in questa prospettiva importante”.