Tribunale Chieti, vertice a Roma per l’ampliamento

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 12:01

di_primio_umbRoma. L’ampliamento del Tribunale di Chieti. Questo l’argomento al centro dell’incontro che si è tenuto ieri, a Roma, nella sede del Ministero della Giustizia, tra il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, il presidente del Tribunale Geremia Spiniello, il capo del Dipartimento dell’Organizzazione Giudiziaria, del Personale e dei Servizi Luigi Giuseppe Birritteri e il Direttore generale delle risorse materiali, dei beni e dei servizi Alfonso Malato.

Durante l’incontro si è convenuto sul percorso da seguire per ottenere le autorizzazioni necessarie a cui farà seguito l’iter per la pubblicazione del relativo bando. Soddisfatto il primo cittadino. “L’apprezzamento della nostra idea da parte dei vertici del Ministero e la certezza di poter avviare l’iter del project” ha commentato Di Primio “mi portano a dire che, entro l’anno, potremmo pubblicare lo stesso bando ed entro il 2013 vedere avviati i lavori per la realizzazione dei nuovi uffici giudiziari. Per poter ottenere tale risultato confido nell’aiuto del Consiglio Comunale e nella collaborazione degli altri Enti interessati”.