Pd: ‘500mila per i danni alla Riserva di Punta Aderci, ringraziamo il consigliere Paolucci per l’attivismo dimostrato’

Chieti. “Ringraziamo il Consigliere Regionale e Capogruppo del Pd in Consiglio Regionale, Silvio Paolucci per l’attenzione riservata in merito all’incendio che ha interessato la Riserva Naturale di Punta Aderci nella giornata del 30 Agosto 2020 attraverso la presentazione del Progetto di Legge volto ad elargire un contributo di 500mila euro allo scopo di predisporre e attuare un piano di interventi per ripristinare le superfici interessate dai danni provocati dall’incendio di domenica scorsa che hanno arso ettari ed ettari di vegetazione, nonché provocato danni alle infrastrutture alcune completamente distrutte, altre seriamente compromesse.

Dinanzi alle parole e alle visite istituzionali, ci sono i fatti concreti del Consigliere Regionale Paolucci che nell’immediato si è attivato affinché si possa iniziare fin da subito a ripristinare lo stato di una delle aree protette più apprezzate dell’Abruzzo.

Che la stagione estiva sia quasi alle porte non significa che si può perder tempo. Occorre agire e occorre farlo subito.

È necessario dunque lavorare fin da ora non solo per ripristinare quegli habitat naturali meta di fenomeni migratori ma anche per tornare a far splendere quanto prima una delle Riserve naturali più apprezzate della nostra Regione che richiama a sé molti turisti e che è divenuta famosa per la sua bellezza sia a livello nazionale che internazionale.

Ci auguriamo che la Giunta regionale di centrodestra dia seguito a questo Progetto di Legge. Tempo da perdere non ce n’è”. Si legge così in una nota di Gianni Cordisco, Segretario del Pd provinciale di Chieti, e del Pd del Vastese.