Nuovo direttivo Ascom Abruzzo Ortona

Ortona. La riunione di sabato 24 aprile ha dato vita ad un nuovo direttivo tra le fila dei soci ASCOM-ABRUZZO di Ortona che, di fronte al Presidente regionale Angelo Allegrino, ha visto eletto Presidente Matteo D’Intino, giovane imprenditore del posto, seguito dalla Vice-presidente Simona Di Castelnuovo.

Le rimanenti cariche sono andate a Paola Cardone, Vanni Di Salvatore, Ruggero Verì, Giulianna Gammaraccio, Orazio Serra. L’incontro si è tenuto online per sensibilità a quelle che sono le attuali condizioni sanitarie del paese, argomento molto a cuore ai soci, e le tematiche affrontate non hanno riguardato semplicemente il rinnovo delle cariche. Al centro dell’attenzione l’attuale situazione ortonese, con particolare riguardo al turismo in vista della stagione estiva: infatti ha destato molti sospetti la scarsa illuminazione nella zona del Lido Riccio e Postilli-Riccio nella quale si concentra una considerevole mole del flusso turistico stagionale locale. Il confronto sulle problematiche e le proposte risolutive si è fatto sempre più intenso, andando dalla raccolta dello spiaggiato alla problematica delle strade laddove sono dissestate, con guard-rail divelti o del tutto mancanti, della segnaletica ritenuta insufficiente per un orientamento adeguato dei turisti e di un posto riservato al parcheggio delle ambulanze con apposita segnaletica. Tra le proposte l’ipotesi di un senso unico a orario, dalle 9 alle 19, per dare la possibilità a fornitori e camper di accedere alle strutture ricettive riducendo il rischio di incorrere nelle violazioni al Codice della Strada. L’ordine del giorno delle prossime riunioni terrà ovviamente conto di tutte le altre zone di Ortona, delle relative questioni critiche di volta in volta rilevate e delle proposte per risolverle.

ASCOM-ABRUZZO Ortona intende risolvere le problematiche collaborando in modo dinamico, trasversale e costruttivo con tutte le autorità competenti e l’amministrazione locale.