Chieti, #CompraTeatino: online l’avviso per sostenere il commercio di vicinato

Ultimo Aggiornamento: martedì, 15 Giugno 2021 @ 22:41

Il sindaco e l’assessore Pantalone: “Invitiamo i commercianti ad aderire numerosi per costituire una rete che renda competitiva la nostra città e sostenga la ripartenza dopo la pandemia”


Chieti.
Via libera da domani alle domande di adesione alla campagna a sostegno degli acquisti in città #CompraTeatino, promossa dall’assessorato al Commercio del Comune di Chieti, in sinergia con le associazioni di categoria. Il bando sarà online a partire da domattina, mentre il progetto decollerà entro il mese.

“Si tratta di un’altra iniziativa da noi voluta per supportare il comparto economico della città e costruita insieme alle associazioni di categoria radunate intorno al tavolo permanente per il commercio – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore al Commercio Manuel Pantalone – Da domani, con la pubblicazione dell’avviso saranno ufficialmente aperti i termini per aderire a questa forma di promozione del commercio di prossimità, forse quello più provato dai lockdown e dalla crisi post pandemica. Insieme al comparto abbiamo definito il bando, che punta alla creazione di una vera e propria rete di attività commerciali, dove acquistare consentirà alla cittadinanza di accumulare punti, sconti e vantaggi. Mentre gli interessati aderiranno, farlo non costa nulla e consente di avere anche promozione a costo zero sui social comunali, costituiremo un nucleo ristretto con gli operatori per strutturare nel dettaglio le modalità per rendere il commercio cittadino più attrattivo, attraverso campagne, offerte e una concertazione trasparente ed efficace perché non calata dall’alto.

Il Comune sta facendo tutto il possibile per sostenere e risollevare le attività teatine, purtroppo non possiamo erogare contributi, oltre quelli statali che abbiamo più volte ripartiti e torneremo a farlo non appena ci saranno ulteriori fondi, ma faremo la nostra parte sempre con la categoria perché abbia visibilità, opportunità e ascolto in questo momento di ripartenza. Dobbiamo accompagnare nel modo più efficace la rinascita cittadina, la campagna #comprateatino nasce dall’esigenza di riattivare la funzione commerciale, obiettivo a cui stiamo lavorando insieme a tutto l’esecutivo, in modo da superare o mitigare le criticità che rendono Chieti più ostica di altre piazze commerciali dell’area metropolitana, a partire dai parcheggi.

L’invito che vogliamo rivolgere ai commercianti è quello di aderire numerosi, per pensare insieme e attuare sin da subito strategie di marketing territoriale capaci di potenziare la clientela della città, riaccendendo a 360 gradi l’attrattività del nostro capoluogo e ponendo così le basi del centro commerciale naturale che vogliamo creare e sostenere affinché uno dei suoi comparti economici storici possa tornare ad avere respiro e futuro”.