mercoledì, Ottobre 5, 2022
HomeNotizie ChietiCultura & Spettacolo ChietiVasto, doppio appuntamento con il 'Dal Basso Fest' alla Villa Comunale

Vasto, doppio appuntamento con il ‘Dal Basso Fest’ alla Villa Comunale

All’Iniziativa quest’anno si aggiunge la rassegna Criticamente dedicata allo sviluppo sostenibile ambientale, sociale e alimentare

Vasto. Il 31 luglio ed il primo agosto presso la Villa Comunale si terrà l’iniziativa “Criticamente X Dal Basso Fest” a partire dalle ore 18:00, promossa dalla Consulta Giovanile di Vasto in collaborazione con il Progetto Giovani e l’assessorato alle Politiche Giovanili.

Al Festival musicale giunto alla sua IV edizione, si aggiunge la rassegna Criticamente, dedicata allo sviluppo sostenibile ambientale, sociale e alimentare contro ogni tipo di spreco. Nello specifico saranno due giornate dedicate ad attività, talk e banchetti informativi delle diverse realtà invitate a partecipare. Avremo il piacere di ospitare i rappresentanti di Legambiente Abruzzo, WWF Zona Frentana e Costa Teatina, Amnesty International Gruppo in Formazione Vasto, Italia Nostra del Vastese, Cooperativa Versoprobo, Invos, CooperativaCogecstre, Banca Etica GIT (Gruppi di Iniziativa Territoriale) D’Abruzzo,Consorzio Matrix, Confesercenti, Trucioli nella Barba, GAS (Gruppo di Acquisto Solidale) Vasto, AIS (Associazione Italiana Sommelier) delegazione Vasto-Val Di Sangro, Fridays For Future Vasto e #iononrestoaguardare.

Oltre agli interventi delle varie associazioni ci saranno attività collaterali come la riqualificazione delle panchine espressive che circondano la fontana della Villa Comunale in cui saranno riproposti i temi della tutela dell’ambiente, degli animali, dell’inclusione sociale, dei diritti umani, contro l’omolesbobitransfobia, contro il bullismo e per la libertà. Parteciperanno anche gli ospiti dei centri di accoglienza.

Inoltre verranno recuperate cassette di polistirolo per fare un’esposizione creativa legata alle tematiche dell’evento, lavorazione artistica del legno, mostra e proiezione di immagini per apprezzare bellezze naturaliste.

La sera si esibiranno artisti conosciuti non solo a livello locale come ad esempio Umberto Palazzo, gli Hexperos, Neeno ma anche più giovani come I Buzzurri suonatori di pentole, Oissela, Lisa (from Ukraine) e due ballerini break dance Big Bang Crew.

Durante tutta la manifestazione ci sarà una degustazione di vini di eccellenze abruzzesi DOC biologici.

“Quest’anno abbiamo voluto unire al festival musicale un messaggio forte sull’importanza della sostenibilità ambientale e sociale esprimendo un pensiero critico sui consumi inutili – dichiara la Presidente della Consulta Giovanile, Marta Del Negro – di cui il mondo ha davvero bisogno. Un’idea nata dalle tante riflessioni fatte con la Consulta giovanile sulle tematiche che affronteremo durante la rassegna Criticamente che precederà il Dal Basso Fest. C’è bisogno di fare ancora tanto per lo sviluppo sostenibile ed il nostro obiettivo è quello di dare un piccolo contributo al dibattito sulla crisi climatica e sui diritti umani sensibilizzando al corretto utilizzo delle risorse naturali e alla necessità di costruire una società più equa”.

“Siamo soddisfatti dell’organizzazione dell’evento grazie al grande lavoro dalle ragazze e dei ragazzi della Consulta – dichiarano il sindaco, Francesco Menna e l’assessora alle Politiche giovanili, Paola Cianci – che ogni anno investono impegno ed energia per offrire alla città una proposta che è sempre molto apprezzata. Quest’anno il valore aggiunto dei talk e delle attività creative darà la possibilità alle nuove generazioni di entrare in contatto con le associazioni che operano sul territorio e altre che per noi sono invece una piacevole novità. Siamo contenti inoltre dei risultati che ci sta dando il Registro dei giovani artisti da cui abbiamo attinto una parte dei musicisti che si esibiranno al Dal Basso”.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES