Università d’Annunzio, l’Accademia dei Lincei assegna alla professoressa Isabella Raffi il Premio internazionale “Tartufari” per le Geoscienze

Chieti. Domani, 25 settembre, a partire dalle ore 11:00, nel corso dell’Adunanza Generale Solenne per la chiusura del 417° anno accademico, la prestigiosa Accademia dei Lincei conferirà ex-aequo alla professoressa Isabella Raffi il Premio Internazionale “Luigi Tartufari” per le Geoscienze. Si tratta di uno dei 34 premi che vengono attribuiti quest’anno a studiosi e ricercatori. La professoressa Isabella Raffi è ordinario di paleontologia e Paleoecologia presso il Dipartimento di Ingegneria e Geologia (INGEO) dell’Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara.

Questa è la motivazione per la quale riceverà il Premio Internazionale “Tartufari”. “Isabella RAFFI è una micropaleontologa-stratigrafa che da decenni contribuisce al progresso e raffinamento della biostratigrafia e delle Scale tempo del Cenozoico. Le sue ricerche costituiscono un supporto fondamentale per la costruzione e implementazione della Astronomical Time Scale. La sua leadership è testimoniata da riconoscimenti internazionali come l’Honorary Doctorate in Natural Sciences all’Università di Stockholm e l’incarico di Co-Chief Scientist di spedizione dell’International Ocean Discovery Program. Per il suo insostituibile contributo alla geologia marina, Isabella RAFFI è pienamente meritevole del Premio Tartufari.”

Sarà possibile seguire la cerimonia attraverso il link https://live.cnr.it/liveLincei.html a partire dalle ore 11:00.