Ortona, riprende il servizio bibliotecario in sede su prenotazione

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 10 Dicembre 2020 @ 23:43

Ortona. La biblioteca comunale riapre i servizi in sede su prenotazione, anche a seguito di quanto disposto dall’ultimo DPCM del 3 dicembre che lo prevede esplicitamente. Tutte le mattine dal lunedì al venerdì ed i pomeriggi di martedì e giovedì sarà possibile accedere ai servizi di reference del piano terra della struttura di Sant’Anna in corso Cavour, per ritirare i libri e le ricerche documentarie prenotati.

«Con questo servizio ci siamo adeguati a quanto previsto dal Governo nella stesura dell’ultimo DPCM – sottolinea il vice sindaco Vincenzo Polidori – con la possibilità di riaprire i servizi bibliotecari di base, ovviamente con tutte le precauzioni e le attenzioni previste dai protocolli di sicurezza. La lettura come cibo per la mente è fondamentale per accompagnarci in questo periodo di emergenza e distanziamento». I libri in prestito potranno quindi essere ritirati anche in sede, oltre che nei punti prestito delle librerie ortonesi (Fabulinus, Mondadori e Europa) oppure consegnati a casa grazie all’impegno dei volontari di protezione civile dell’associazione CB Ortona.

Restano inoltre attivi tutti i servizi digitali già esistenti da aprile (digitalizzazione documenti, letture per bambini e famiglie, visite guidate virtuali), che nei prossimi giorni verranno ulteriormente implementati con ulteriori offerte in particolare rivolte alle scuole.