‘Gustiamo l’affido’, l’evento a Francavilla

Francavilla al Mare. Il Comune di Francavilla al Mare, col vicesindaco Francesca Buttari, ha aderito al progetto promosso dall’Ambito Sociale distrettuale n. 9 Val di Foro “Gustiamo l’affido”, che ha coinvolto le classi seconde delle Scuole Medie dell’Ambito. Referenti del progetto per il Comune sono la dottoressa Rita Lorito e l’avvocato Vittoria Colangelo

 Hanno sin da subito aderito al progetto la dirigente scolastica dottoressa Daniela Bianco, dell’Istituto Comprensivo “F.P. Michetti”, con le classi 2a, 2b, 2c e 2d capitanate dalla prof.ssa Russo e la dirigente scolastica dottoressa Michelina Zappacosta dell’Istituto Comprensivo “F. Masci” con le classi 2°, 2b, 2c, 2e e 2g, capitanate dalla professoressa Polidoro, che hanno preparato con entusiasmo e sensibilità le ricette che concorreranno al concorso.

 Compito dei ragazzi è stato quello di pensare e preparare, con le proprie famiglie, una ricetta in duplice formato: una classica, con l’elenco degli ingredienti e le modalità di preparazione, ed una “emotiva”, dove gli ingredienti sono stati i sentimenti e le emozioni che sono coinvolte in un affido familiare. Così lo zucchero può essere l’affetto, il mescolare la condivisione, la lievitazione l’attesa e così via.

 L’evento finale, con la degustazione delle pietanze, una per ogni classe, ed il racconto dell’esperienza da parte dei ragazzi, di famiglie affidatarie ed esperti e la premiazione delle tre ricette vincitrici, si terrà il 30 novembre prossimo, dalle 9,30 presso il Mu.Mi. a Francavilla al Mare.