-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Francavilla, Federico Buffa riceve il Premio dal ‘Centro Studi Cicognini’ diretto da Davide Cavuti

Ultimo Aggiornamento: sabato, 21 Dicembre 2019 @ 15:39

Francavilla al Mare. Un riconoscimento speciale a Federico Buffa, per la “Sezione giornalismo” dal “Centro Studi Nazionale Alessandro Cicognini”, fondato e diretto dal maestro Davide Cavuti.

 Il premio è stato consegnato giovedì 19 dicembre al famoso storyteller al “Teatro Sirena” di Francavilla al Mare, città dove il compositore Alessandro Cicognini risiedeva nella “Villa La Romita” , prima del suo trasferimento definitivo a Roma, avvenuto negli anni Ottanta, dove morì il 9 novembre 1995.

 Il “Premio Note da Oscar” è un riconoscimento che è nato in collaborazione con il “Centro Sperimentale di Cinematografia” di Roma e omaggia non solo i professionisti del campo musicale del mondo del cinema, ma anche attori, registi, sceneggiatori, produttori, documentaristi e giornalisti nelle varie sezioni che sono state istituite dalla giuria. Accanto a questo riconoscimento, già attribuito in passato a Fabio Concato, Pino Ammendola, Brenno Placido, Michele Placido, vi è quello dedicato ai grandi compositori e musicisti denominato “Premio Internazionale Cicognini”; nell’albo d’oro sono presenti i “Premi Oscar” Ennio Morricone, Nicola Piovani, il celebre violinista Uto Ughi e i compositori Manuel De Sica, Umberto Scipione, il chitarrista Scott Henderson, il bassista Patrick Djivas (PFM), il pianista Russell Ferrante e il sassofonista Bob Mintzer e la storica band degli Yellowjackets.

 Il riconoscimento al giornalista Federico Buffa è stato consegnato dal compositore e regista Davide Cavuti, direttore del “Centro Studi Nazionale Cicognini” (e direttore artistico del “Teatro Sirena” e dal giornalista Antonio De Leonardis, presentati dalla giornalista Mila Cantagallo.

 Il “Centro Ricerche e Studi Nazionale Alessandro Cicognini” (CRESNAC), intitolato al celebre compositore abruzzese, è stato fondato nel 2011 dal maestro Davide Cavuti che ha coinvolto, nel progetto di riscoperta delle opere del grande compositore, molti personaggi del cinema e non solo, tra cui il compositore “Premio Oscar” Luis Enriquez Bacalov, gli attori Sergio Rubini, Ugo Pagliai, Lino Guanciale, Edoardo Siravo, Giorgio Pasotti, Pino Ammendola, Anna Falchi i cantanti Peppe Servillo, Antonella Ruggiero, i compositori Umberto Scipione, Roberto Colombo e gli indimenticati Giorgio Albertazzi, Pasquale Squitieri, Manuel De Sica e Stelvio Cipriani. Il “Centro Ricerche e Studi Nazionale Alessandro Cicognini” promuove il “Festival Alessandro Cicognini” e il “Premio Internazionale Cicognini” e collabora con prestigiosi Enti quali il “Centro Sperimentale di Cinematografia” e la “Cineteca Nazionale” di Roma, il “Conservatorio G. B. Pergolesi” di Fermo, il “Conservatorio G. Verdi” di Milano, “Mediaset”, “Rai Teche”, “Istituto Luce”, “Agiscuola”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate