Chieti, premio nazionale e Twinning assegnato a un progetto dell’Istituto comprensivo 3

Chieti. Un nuovo premio assegnato alla scuola primaria Viale Abruzzo, dell’Istituto comprensivo 3 di Chieti, il prestigioso premio nazionale eTwinning 2019. Il progetto vincitore “EU & US”, aperto sulla piattaforma di gemellaggio europeo dalla docente Marina Screpanti, ha coinvolto i bambini della classe 5B del plesso di scuola primaria sito in Via Amiterno a Chieti.

 L’Agenzia nazionale eTwinning ha visionato ben 1500 progetti prima di selezionare i dieci progetti vincitori e quindi anche il progetto teatino vincitore della categoria speciale dedicata alla lingua inglese.

 Realizzato insieme con tre scuole partner, una di Termoli, una greca e una maltese, il progetto ha avuto come finalità principale quella di sviluppare le competenze linguistiche della lingua inglese in modo innovativo e creativo: gli alunni sono stati al centro del loro processo di apprendimento realizzando un libro di testo grazie ad attività strutturate in modalità collaborativa.

 Il tema principale del libro è stato la cittadinanza europea, affinché i ragazzi potessero scoprire i vantaggi e la bellezza di essere europei. Il libro si è composto di quattro unità, ognuna delle quali formata da: testo scritto, dialoghi, esercizi di grammatica e riflessione sul lessico. In questo modo si è creata un’alternativa al solito testo cartaceo per lo studio della lingua inglese sviluppando un testo parallelo on line, realizzato grazie alle attività degli alunni coinvolti nel progetto.

 Il 2 dicembre 2019 la docente Marina Screpanti insieme alla Dirigente dell’Istituto comprensivo 3 di Chieti, Maria Assunta Michelangeli, ha ricevuto il premio durante la Conferenza nazionale e premi eTwinning che si è tenuta a Bari.

 Il 13 dicembre, in concomitanza con l’inaugurazione della biblioteca scolastica innovativa BAOBAB della Scuola secondaria Antonelli, gli alunni della classe 5B presenteranno il progetto alla città e ai loro genitori e riceveranno ufficialmente il premio.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.