-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Chieti, le tartarughe marine protagoniste al Museo Universitario

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 20:06

corso_marrucinoChieti. La seconda edizione di HerpeThon, la maratona erpetologica della Societas Herpetologica Italica, fa tappa a Chieti, nell’auditorium del Museo Universitario “G. d’Annunzio”. Lunedì alle 17 il dottor Vincenzo Olivieri, socio Shi di lunga data e responsabile del Centro Studi Cetacei, parlerà, con dovizia di particolari e immagini, della tematica dello spiaggiamento delle tartarughe marine, un fenomeno di rilievo anche lungo le coste adriatiche.

Il successo della maratona erpetologica, con oltre 60 conferenze in tutta Italia. conferma l’interesse per il mondo degli Anfibi e dei Rettili, animali spesso poco noti, misconosciuti e perseguitati. Una loro migliore conoscenza non può che favorirne la conservazione, in un momento in cui le alterazioni ambientali e il riscaldamento globale minacciano la biodiversità del pianeta. HerpeThon si presenta all’appuntamento del 2013, partito da febbraio e che si protrarrà sino a dicembre, arricchito di nuovi protagonisti e di accattivanti tematiche. Erpetologi e naturalisti partecipano in varie città italiane a HerpeThon2013, portando le proprie esperienze al grande pubblico. Come classiche conferenze o come testimonianze in prima persona, per far meglio comprendere quali sono le emergenze di salvaguardia. Infatti, il sottotitolo dell’edizione di quest’anno è Problemi di conservazione della fauna erpetologica nel terzo millennio: estinzioni, introduzioni di specie alloctone, commercio internazionale e programmi di salvaguardia in Italia e nel mondo. La conservazione dell’erpetofauna del nostro Paese, nonché di quella degli “hot-spot” della biodersità mondiale, rappresenta una fra le sfide di maggior rilevanza.
Anche l’Abruzzo partecipa alla maratona, grazie al contributo dei soci della Sezione Shi Abruzzo-Molise che nei giorni 8, 12 e 26 aprile nella cornice del Museo Universitario di Chieti, da sempre vicino alla associazione di erpetologi abruzzesi, affronteranno nell’appuntamento di lunedì le problematiche connesse con lo spiaggiamento delle tartarughe marine, nei due successivi il fenomeno del commercio legale ed illegale di rettili ed anfibi minacciati di estinzione e le azioni pratiche poste in essere per la conservazione degli anfibi nella regione Abruzzo. L’ingresso è libero.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate