-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Chieti, torna il mercatino dell’antiquariato

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 4:52

mercatino1Chieti. Cinquanta espositori di antiquariato e di artigianato artistico accuratamente selezionati e provenienti da ogni parte d’Abruzzo oltre che da fuori regione.

Torna, come d’abitudine nell’ultimo fine settimana del mese, la magia di “L’Antico in Piazza”, il mercatino di antiquariato e di artigianato artistico in programma domani e domenica lungo corso Marrucino. L’iniziativa porta la firma congiunta di Confartigianato e dell’associazione “Città in Fiera”. Il mercatino segue la fortunata “edizione zero” della prima “Festa e Fiera di Primavera” a marchio Confartigianato che si è tenuta nello scorso week-end in centro storico.

“E’ l’ennesima riprova di come il capoluogo teatino e, in particolare, il suo centro storico – spiega Paolo Recchia, presidente di Città in Fiera Confartigianato – abbiano una naturale vocazione ad accogliere mercatini itineranti. Anche i commercianti a posto fisso sono soddisfatti e continueremo a valorizzare questo format nella speranza di migliorare sempre di più la qualità degli espositori”. “Siamo contenti della risposta avuta finora dai mercatini in città – aggiunge Daniele Giangiulli, direttore provinciale Confartigianato Chieti – La gente ama passeggiare tra le bancarelle e in questo modo il centro storico si anima e si movimenta così come chiedono i commercianti che popolano il colle per superare una crisi economica e di consumi ormai cronica. Organizzare eventi tutto l’anno è l’unico antidoto possibile ad una situazione del genere e Confartigianato, come sempre, fornisce il suo prezioso contributo ed auspica una maggiore collaborazione da parte delle istituzioni”.

Torna, come d’abitudine nell’ultimo fine settimana del mese, la magia di “L’Antico in Piazza”, il mercatino di antiquariato e di artigianato artistico in programma domani e domenica lungo corso Marrucino. L’iniziativa porta la firma congiunta di Confartigianato e dell’associazione “Città in Fiera”. Il mercatino segue la fortunata “edizione zero” della prima “Festa e Fiera di Primavera” a marchio Confartigianato che si è tenuta nello scorso week-end in centro storico.

“E’ l’ennesima riprova di come il capoluogo teatino e, in particolare, il suo centro storico – spiega Paolo Recchia, presidente di Città in Fiera Confartigianato – abbiano una naturale vocazione ad accogliere mercatini itineranti. Anche i commercianti a posto fisso sono soddisfatti e continueremo a valorizzare questo format nella speranza di migliorare sempre di più la qualità degli espositori”. “Siamo contenti della risposta avuta finora dai mercatini in città – aggiunge Daniele Giangiulli, direttore provinciale Confartigianato Chieti – La gente ama passeggiare tra le bancarelle e in questo modo il centro storico si anima e si movimenta così come chiedono i commercianti che popolano il colle per superare una crisi economica e di consumi ormai cronica. Organizzare eventi tutto l’anno è l’unico antidoto possibile ad una situazione del genere e Confartigianato, come sempre, fornisce il suo prezioso contributo ed auspica una maggiore collaborazione da parte delle istituzioni”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate