Rukelie di Peppe Millanta in finale al ConCorto di Roma

Roma. L’opera “Rukelie” dell’abruzzese Peppe Millanta è stata selezionato per la rassegna “ConCorti” del Teatro San Genesio di Roma insieme ad altri 8 lavori, su oltre 60 elaborati provenienti da tutta Italia.

 Il testo continua così il suo fortunato percorso dopo essersi piazzato al secondo posto al Premio Coni e al primo posto rispettivamente al Premio “Settimia Spizzichino & gli anni rubati” e al Premio Letterario Alda Merini.

 Attualmente l’opera è in finale al Premio “La riviera dei Monologhi” di Bordighera e al Premio Inedito di Torino. Sul palco interpreterà la vicenda del pugile sinti vittima dei nazisti l’attore pugliese Antonio De Nitto, che ha completato i suoi studi di recitazione in Abruzzo.

 La rassegna ha lo scopo di favorire la sperimentazione di nuovi linguaggi e promuovere nuovi autori, e mette in palio un montepremi di 1400 euro. L’appuntamento è per giovedì alle 21 presso il Teatro San Genesio di Roma, situato in Via Podgora 1, in zona Prati.