Francavilla, torna la Notte della Pizzica a Pretaro

Francavilla al Mare. Torna la Notte della Pizzica a Pretaro.Torna il mese di agosto e, puntualissimo, riecco un appuntamento che ormai da un lustro è diventato tradizionale a Francavilla.

 Stiamo parlando della Notte della Pizzica, evento giunto nel 2016 alla sua quinta edizione e che di anno in anno si rinnova, raccogliendo adesioni e successo di critica e pubblico, partendo comunque da un canovaccio consolidato. L’appuntamento è per domenica 7 agosto in piazza Tirreno a partire dalle ore 21:30, evento inserito nel calendario ufficiale diramato dall’Amministrazione Luciani bis. Ad esibirsi sarà il gruppo musicale de “I Musici”, che già si sono esibiti lo scorso anno, ritenuto uno dei più importanti gruppi di musica folk e pizzica salentina dell’intero territorio abruzzese.L’organizzazione per la grande serata in musica, che abbinerà la tradizione di balli e canti salentina a quella abruzzese in un binomio proposto ormai da un quadriennio, è a cura della Motus, associazione cittadina tra le più attive sul territorio, che ha visto un cambio al vertice proprio di recente. Il vecchio presidente Michele Accettella, per ragioni di opportunità dopo essere rientrato in Consiglio Comunale, si è dimesso dalla carica, pur restando nell’Associazione ed è stato sostituito da Isabella Insolia. L’organizzazione dell’evento, tuttavia, per il quale la Motus lavora da mesi e che si conferma anche per questa estate l’unica manifestazione della zona nord della città, è stata comunque a cura del vecchio direttivo presieduto da Accettella.

 «Siamo particolarmente fieri ed orgogliosi di poter riproporre una serata apprezzatissima e che fa parlare anche nel resto dell’anno», dichiara l’avv. Michele Accettella, «non è infatti insolito che molte persone contattino la Motus per chiedere notizie della Notte della Pizzica con ampio anticipo rispetto alla data canonica, che è sempre stata fissata nella prima settimana di agosto. Anche per il 2016 seguirà alla SS Messa all’aperto della Parrocchia Maria Ss.ma Madre di Dio e sono previsti numerosi stand gastronomici per permettere agli avventori, che si annunciano tanti, di poter anche allietare il palato prima, durante e dopo le danze. Infine, permettetemi un ringraziamento speciale all’Amministrazione Comunale di Francavilla e alle attività commerciali “Look One”, Stab. “Nautilus”, Stab. “Albatros”, “La Sartoria Creativa” e “S2 Edilizia”, per aver contribuito in maniera determinante alla realizzazione dell’evento».Stimate in alcune centinaia di persone le presenze nelle scorse stagioni, l’edizione 2016 promette di battere tutti i record di affluenza, essendo l’evento divenuto una calamita non solo per cittadini e turisti della città ma anche per persone delle località limitrofe.