Vasto, una postazione del bike sharing verrà posizionata in Piazzale Histonium

Vasto. Una postazione del bike sharing I Bike Abruzzo, progetto realizzato dal Consorzio Vivere Vasto Marina e dalla Lecce Wave con il contributo del Comune di Vasto e della Regione Abruzzo, verrà posizionata in Piazzale Histonium sotto il portico del palazzo comunale.

La richiesta è pervenuta dagli stessi promotori del progetto ed accolta dalla Giunta Comunale alla luce di una razionalizzazione degli spazi destinati al bike sharing, maggiormente funzionali all’accessibilità dei luoghi di interesse della città.

Per questo, quando sarà possibile, le rastrelliere con le bike verranno posizionate strategicamente in una zona visibile e di passaggio, nelle vicinanze dell’area destinata alla colonnina per la ricarica delle auto elettriche creando un primo green hub di intermodalità. Saranno installate cinque rastrelliere che hanno dieci slot di ricarica e, in servizio, ci saranno cinque/sei biciclette che potranno essere noleggiate utilizzando l’APP MyCicero.

“In questi mesi abbiamo interloquito – commenta l’assessore alla mobilità sostenibile, Paola Cianci – con i consorzi, associazioni di categoria, DMC, GAL Costa dei Trabocchi, associazioni ambientaliste e ciclistiche, scuole e cittadini sul tema della mobilità sostenibile in occasione della progettazione del Biciplan e di altre iniziative di sensibilizzazione e promozione dell’utilizzo della bicicletta come mezzo di trasporto alternativo. Sono tante le attività che in città noleggiano le biciclette tradizionali e la risposta positiva da parte dei cittadini è sempre più in crescita. Per questo è strategico avere una postazione bike sharing anche nel centro cittadino in modo da creare una rete con quelle presenti a Vasto Marina e svilupparne altre in base alla pianificazione in corso di realizzazione dei collegamenti ciclabili urbani e con la Via Verde Costa dei Trabocchi”.