Vasto, screening di massa: 4 sedi disponibili e 200 volontari impegnati

Vasto. Partirà a febbraio lo Screening di massa con i tamponi rapidi per individuare eventuali positività da Sars-Cov-2 a Vasto. Le operazioni si svolgeranno il 6-7-13 e 14 febbraio dalle ore 08:30 alle ore 19:30 in quattro diverse sedi: PalaBCC, Auditorium San Paolo, Auditorium Istituto San Francesco e Palestra dell’Oratorio Salesiano in Via San Domenico Savio.

“Lo screening a Vasto partirà a febbraio poiché nella nostra città – ha dichiarato il sindaco Francesco Menna – la situazione è più rosea. Abbiamo suddiviso le postazioni in diverse zone della città così da dar modo a tutti coloro che vorranno controllarsi di farlo senza problemi. Invito la cittadinanza a sottoporsi a questo screening che sarà fondamentale per il controllo del contagio e per fare del bene a tutta la nostra comunità. Ringrazio le Forze dell’ordine, la Protezione Civile, la Asl e la Regione tutti i collaboratori e la Dottoressa Anna Suriani, dirigente medico del lavoro in congedo che coordinerà gratuitamente le fasi dello screening e i volontari coinvolti”.

Nei prossimi giorni saranno comunicate le modalità di adesione allo screening.