Vasto, al via le domande per il rimborso per i libri di testo per l’anno scolastico in corso

Vasto. Le famiglie di Vasto potranno presentare domanda per il rimborso totale o parziale delle spese sostenute per i libri di testo per l’anno scolastico in corso. “In questo modo – hanno spiegato il sindaco Francesco Menna e l’Assessore alle Politiche scolastiche Anna Bosco – grazie agli stanziamenti della Regione il nostro Comune può erogare aiuti concreti alle famiglie e contribuire alle spese per la formazione scolastica dei nostri ragazzi”.

Il bando è pubblicato sul sito internet ed è disponibile presso l’Ufficio Scuola del Comune di Vasto, sito in piazza Barbacani 2,e aperto tutti i giorni dalle 9 alle 14 e il martedì e giovedì anche dalle 15 alle 18.

“Possono chiedere rimborso – ha illustrato l’assessore Anna Bosco – le famiglie degli alunni residenti a Vasto che frequentano le classi della scuola secondaria di primo e secondo grado e che appartengono ad un nucleo familiare il cui Indicatore della Situazione Economica Equivalente

(I.S.E.E.) in corso di validità risulta pari o inferiore ad Euro 15.493,71.

Il rimborso sarà erogato dal Comune di Vasto indifferentemente dalla sede della scuola frequentata dai ragazzi”.

I moduli di domanda, disponibili presso le Scuole e il 2° Settore – Ufficio Pubblica Istruzione del Comune o scaricabili dal sito del Comune di Vasto alla sez. “Avvisi pubblici”, dovranno essere riconsegnati entro e non oltre il 31 marzo 2021. “Le famiglie interessate – prosegue la Bosco

– dovranno presentare domanda al Protocollo Generale dell’Ente allegando attestazione ISEE e copia di un documento di identità valido.

Maggiori informazioni possono essere richieste al numero0873- 309208 oppure scrivendo al seguente indirizzo p.antonelli@comune.vasto.ch.it ”.