venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeNotizie ChietiCronaca ChietiVasto, abbondano le deiezioni canine: Menna chiede sanzioni più alte

Vasto, abbondano le deiezioni canine: Menna chiede sanzioni più alte

Aumenteranno i controlli che verranno effettuati da agenti in borghese

Vasto. Il Comune di Vasto dice basta all’abbandono delle deiezioni canine nelle strade cittadine. Il sindaco Francesco Menna questa mattina, insieme agli assessori: Paola Cianci e Carlo Della Penna e alla presenza del Comandante della Polizia locale, Giuseppe Del Moro e Carla Finarelli dell’associazione Amici di zampa, ha evidenziato la necessità di aumentare le sanzioni alla tariffa massima.

“Chi ama gli animali deve capire che è importante rispettare l’ambiente e comportarsi con senso civico. Chi possiede un cane ha il diritto di portarlo fuori casa, ma ha altrettanto il dovere di garantire agli altri strade e marciapiedi puliti. Ricordiamo a coloro che non rispettano semplici regole e non hanno rispetto verso gli altri che a breve dovranno cambiare atteggiamento, altrimenti pagheranno pesanti sanzioni”.

“E’ obbligatorio munirsi di sacchetto per la raccolta degli escrementi degli animali e provvedere all’immediata rimozione degli stessi, utilizzando – ha aggiunto l’assessore Carlo Della Penna – gli appositi raccoglitori che l’Amministrazione comunale già da diverso tempo ha dislocato in diverse zone della città. Saranno inoltre aumentati i controlli che verranno effettuati prevalentemente da agenti in borghese”

E’ stato ricordato che in città sono state registrate aggressione da parte dei cani pertanto tutti i proprietari o conduttori di cani dovranno dotare gli animali di guinzaglio poiché non potranno uscire senza.

“E’ importante continuare con le azioni di sensibilizzazione che possono determinare in senso positivo i comportamenti nel rispetto della normativa vigente, e per questo – ha concluso l’assessore alle Politiche per la difesa e la tutela degli animali, Paola Cianci – ringrazio le associazioni del territorio che tutelano gli animali per il loro impegno in tal senso. Abbiamo ritenuto di dover intervenire sull’aumento delle sanzioni a causa di quelle condotte che vanno a discapito di coloro che passeggiano con gli amici a quattro zampe, prestando attenzione alle regole nel rispetto dell’ambiente e delle persone”.

Il primo cittadino ha approfittato dell’incontro di questa mattina per annunciare che chiederà di introdurre regole più rigide per la circolazione di bici e monopattini.
“Utilizzarli in sicurezza è fondamentale per evitare spiacevoli conseguenze, come dimostrano i numerosi incidenti che si  registrano. Per questo è necessario – conclude Menna – l’obbligo di assicurazione e targa”.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES