- EVO -

Vaccini: record in Abruzzo, Torrebruna al 90%

- SIDEBAR 1 -
- EVO -
Ultimo Aggiornamento: martedì, 10 Agosto 2021 @ 17:52

Sindaco, siamo paese si vax, chat ci hanno aiutato, noi gestito

Torrebruna. “No vax? Qui non esistono”. Infatti Torrebruna, 760 anime nella Valle del Sinello, arroccato a 280 metri, ha il record dei vaccinati in Abruzzo con il 90% dei cittadini che hanno ricevuto almeno la prima dose e l’82% secondo i dati regionali, anche la seconda.

- EVO -

Primato che il sindaco Cristina Lella spiega in poche parole: “Sin dall’inizio della pandemia con la nostra chat di whatsapp ci siamo connessi con i cittadini, sensibilizzandoli su ogni cosa. Molto sono anziani, l’attenzione andava tenuta alta, ma anche i giovani sono stati bravi. Mascherine, adeguati comportamenti,ascolto: siamo stati bravi, in totale abbiamo avuto solo 12 positivi dall’inizio. il 24 giugno di quest’anno con il contributo dell’Esercito e del 118 abbiamo anche fatto la vaccinazione di massa nella nostra palestra. Abbiamo anche aiutato le persone a effettuare le prenotazioni sulle piattaforme, insomma siamo stati vicini alla cittadinanza, aiutati anche dal sindaco di Celenza sul Trigno che è qui vicino e che è un medico molto ascoltato da noi, che ha contribuito a far crescere la coscienza dei cittadini”.

Un paese si vax, quindi, uno di quelli che ad inizio pandemia era considerato tra i più free in assoluto. “Ma anche noi abbiamo avuto qualche vittima poi, ma era gente molto malata ed anziana – chiude il sindaco – La fortuna è stata che in fondo ci si conosce quasi tutti e si può parlare direttamente, spiegare per bene cosa bisogna fare. E lo stesso stiamo facendo ora con coloro che tornano per le vacanze da lontano, chi è fuori per lavoro o per studio e li vediamo tutti ligi alle regole, tutti bravi”. (ANSA)

-- ALTRE NEWS 0 --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate