Sambuceto, trova denaro al bancomat: consegna la somma ai Carabinieri che trovano il legittimo proprietario

Chieti. Sembrerà strano, ma capita a tanti di essere sovrappensiero al bancomat e ritirare la carta e non il denaro, o pensare che l’operazione non sia andata a buon fine e lasciare il contante.

Per fortuna, in questo caso, un uomo di Montesilvano ha incontrato un onesto cittadino e i Carabinieri della Stazione di Sambuceto. L’episodio è accaduto qualche giorno fa: l’uomo si reca ad un bancomat della propria città e preleva 300 euro. Il denaro non viene erogato e l’uomo dopo aver ritirato la carta, entra in filiale per chiedere spiegazioni.

Subito dopo un 34enne di Sambuceto infila il proprio bancomat e trova la somma nella macchina: si guarda intorno per vedere se la persona che l’ha preceduto è ancora nei paraggi, ma niente. A quel punto prende il denaro e va dritto in caserma a Sambuceto dove racconta l’accaduto e consegna la somma. I militari si attivano immediatamente e, grazie alle immagini delle telecamere della banca, collegate con l’orario approssimativo del prelievo, riescono a risalire al proprietario del denaro e lo contattano. L’uomo dapprima resta incredulo, poi ringrazia la buona stella di aver trovato sulla propria strada una persona onesta ed i Carabinieri.