Roccamontepiano, Covid: i Carabinieri scovano su Instagram le foto di una festa. Multati i partecipanti

Chieti. Nonostante l’incremento dei contagi e i continui appelli del Prefetto e delle Forze dell’Ordine al rispetto delle normative anti-Covid, nell’ultimo periodo sono aumentati i comportamenti irresponsabili.

I Carabinieri della Stazione di Casalincontrada hanno sanzionato otto partecipanti a una festa privata, tenutasi a Roccamontepiano: i ragazzi, riuniti per un incontro conviviale sono stati riconosciuti ed identificati dalle foto pubblicate su Instagram, mentre bevevano e cucinavano allegramente. La segnalazione è arrivata da parte di numerosi cittadini, spaventati dalla possibilità di contagio.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Chieti hanno chiuso un bar a “Chieti alta” perché i clienti consumavano all’interno senza rispettare i protocolli anti-Covid e multato, contestualmente, una decina di persone.

Inoltre, un uomo proveniente dall’entroterra ortonese, è stato fermato dai Carabinieri a Francavilla al Mare (CH) ed alla richiesta dei militari di mostrare l’autocertificazione, ha risposto: “andavo a prendermi un caffè”.