Rapina alle poste di Monteodorisio: assolti gli imputati

La Procura di Vasto, con il Dott. Giampiero Di Florio, chiede per il delitto di rapina aggravata l’assoluzione per mancanza di prova.

 

Mentre per i delitti di ricettazione e riciclaggio 4 anni e 1 mese di reclusione nonché 5mila euro di multa.

La difesa composta dagli avvocati Francesco Bitritto, Raffaele Giacomucci, Guido Giangiacomo e Gabriele D’ugo ha chiesto l’assoluzione. Nella specie la perizia antropometrica depositata dall’avvocato Bitritto ha dimostrato con assoluta certezza che l’imputato -accusato anche di ricettazione e riciclaggio- non era il rapinatore.

“Sono estremamente contento per il mio assistito grazie a questa perizia del Prof. Maurizio Cusimano e ad altre prove abbiamo ottenuto l’assoluzione piena per tutti i capi d’imputazione”.