martedì, Ottobre 4, 2022
HomeNotizie ChietiCronaca ChietiOrtona, muore nella notte il consigliere Claudio Piccinini: proclamato il lutto cittadino

Ortona, muore nella notte il consigliere Claudio Piccinini: proclamato il lutto cittadino

Ortona. Ortona in lutto per la scomparsa del consigliere comnale Claudio Piccinini, deceduto in maniera improvvisa all’età di 60 anni nella scorsa notte.

Il primo cittadino Leo Castiglione ha proclamato il lutto cittadino. Fino alle 22 di oggi nella sala consiliare è aperta la camera ardente, le esequie si svolgeranno domani, sabato 16 luglio, alle ore 16 nella chiesa di San Gabriele dell’Addolorata a Fontegrande.

La prima seduta del Consiglio Comunale prevista domani al Teatro Tosti per la convalida degli eletti è stata rimandata a sabato 23 luglio.

Claudio Piccinini era stato rieletto consigliere comunale con la lista Città ideale ed era grande tifoso della Sieco Impavida di Ortona.

“Apprendiamo con grande rammarico che nella notte tra il 14 ed il 15 luglio è venuto a mancare Claudio Piccinini, a soli sessantuno anni.

Uomo straordinario e grande tifoso della Sieco Service Impavida Ortona, così come di tutto il movimento sportivo ortonese, Claudio ha vestito anche i panni della Mascotte “Masetto il Draghetto” in occasione delle gare interne dell’Impavida Pallavolo, regalando gioia e sorrisi ai più piccini presenti nell’impianto di gioco.

Claudio Piccinini non era soltanto legato allo sport della sua città. Claudio aveva a cuore Ortona in ogni sua sfaccettatura. Molto attivo in politica aveva appena ottenuto la carica di consigliere comunale e da volontario ha contribuito alla pulizia delle aree più marginali della cittadina unendosi al gruppo Ortona Pulita.

In queste circostanze sono poche le parole da poter dire. Ciao Claudio, è stato un onore conoscerti. Un abbraccio alla famiglia a cui vanno le nostre più sincere condoglianze e la nostra più stretta vicinanza”. Si legge così in una nota della Sieco Service Impavida Ortona.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES