Lanciano, atti vandalici a scuola: identificati gli autori

Lanciano. La polizia di Lanciano ha individuato e denunciato per danneggiamento aggravato tre minorenni autori della devastazione di un’aula della scuola elementare di Marcianese a Lanciano.

 

Il grave episodio di vandalismo è avvenuto la sera dello scorso 4 dicembre.

 

 

Stamani la polizia ha effettuato perquisizioni nelle abitazioni dei ragazzi, di età compresa tra i 14 e 16 anni, ottenendo riscontri scientifici e investigativi sul loro operato, che aveva indignato la città.

I giovani sono stati denunciati alla procura minorile de L’Aquila. L’operazione è stata coordinata dal dirigente del Commissariato Lucia D’Agostino.

La baby gang aveva distrutto arredi e messo a soqquadro il plesso scolastico, sporcando anche con gli estintori, per puro divertimento. Danneggiati anche i lavori degli addobbi natalizi realizzati dai bambini.