La Asl Chieti piange Rosanna Antognetti, vittima del Covid-19

Vasto. Con Rosanna Antognetti la famiglia della Asl Lanciano Vasto Chieti non perde solo la grandissima lavoratrice dell’Ufficio concorsi, una professionista competente rigorosa e puntuale, ma una persona speciale solare gentile e affettuosa che non faceva mai mancare il suo sostegno e una parola di allegria e di speranza anche nei momenti più complicati.

Tutti le volevamo bene, tutti oggi siamo increduli e addolorati. Per settimane abbiamo sperato che avrebbe sconfitto il Covid-19, aggrappati a ogni piccola e buona notizia che ci giungeva dalla battaglia lunga ed estenuante combattuta in un letto di Rianimazione contro un nemico subdolo e implacabile, al quale anche la tempra e la forza di volontà di Rosanna alla fine hanno dovuto cedere.

Oggi è il giorno della sconfitta e del dolore, al quale non possiamo rassegnarci: darà a questa Azienda un motivo in più per moltiplicare le forze e affrontare il Covid-19 con tutte le energie e risorse disponibili, per risparmiare ad altre famiglie ciò che stanno passando gli affetti più cari di Rosanna. A loro, tramite la Direzione strategica, va il cordoglio e l’affetto di tutti i dipendenti e collaboratori della Asl.