sabato, Dicembre 3, 2022
HomeNotizie ChietiCronaca ChietiFresagrandinaria, sequestrata pista esbosco: denunciato proprietario terreno

Fresagrandinaria, sequestrata pista esbosco: denunciato proprietario terreno

Chieti. Una pista di esbosco è stata sequestrata a Fresagrandinaria (Chieti) dai militari della Stazione Carabinieri Forestale di Gissi, i quali hanno accertato l’apertura di un tracciato stradale, senza le prescritte autorizzazioni, all’interno del bosco in località “Coste delle Rose”.

Al fine di evitare che il reato fosse aggravato e portato a ulteriori conseguenze, i militari hanno sottoposto a sequestro preventivo l’area interessata dai lavori e hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Vasto il proprietario del terreno per aver realizzato la pista in violazione dei vincoli idrogeologico-forestale, paesaggistico-ambientale e urbanistico edilizi.

L’uomo, che si è rifiutato di fornite le proprie generalità alla Polizia Giudiziaria, dovrà rispondere di abuso edilizio, di aver realizzato opere in assenza di autorizzazione paesaggistica e di essersi rifiutato di fornire le proprie generalità: rischia fino a 4 anni di reclusione. Sono in corso ulteriori accertamenti di natura amministrativa circa la violazione dell’articolo 70 della Legge regionale numero 3 del 2014 sulla trasformazione del bosco, che prevede il pagamento proporzionale di una sanzione compresa tra 1.000 e 10.000 euro ogni mille metri quadrati di terreno illecitamente disboscato. (ANSA).

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES