Francavilla, ladro seriale alla resa dei conti: arrestato dai Carabinieri

Chieti. Era stato colto con “le mani nella marmellata” nel 2017 per le vie di Pescara, mentre smontava un cinquantino per rivedersene i pezzi, I.Y. un 24enne pescarese che, sorpreso dalle forze dell’ordine, si era dato alla fuga. Ripreso dopo pochi metri, aveva ancora le mani sporche di grasso ed alcune ferite alle gambe collezionate nel tentativo di scavalcare una recinzione, così quella volta era stato denunciato a piede libero.

Da allora però, non ha perso il vizio ed ha raccolto, negli anni, numerosi precedenti specifici: per questo l’Ufficio Esecuzioni Penali di Pescara ha deciso di emettere una ordine di detenzione domiciliare a carico del giovane che è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Francavilla al mare per furto continuato aggravato.

Ora dovrà scontare recluso a casa 8 mesi e dovrà pagare una multa di 50 euro.