Francavilla, buoni spesa alimentari: pubblicato l’avviso

Francavilla al Mare. “Da venerdì 4 dicembre e fino a venerdì 11 alle ore 12 è possibile presentare domanda per i buoni di solidarietà alimentare finalizzati dal governo con il Decreto Ristori Ter” ad annunciarlo è il Vicesindaco del Comune di Francavilla al Mare Francesca Buttari, “ al nostro Comune” , prosegue, “sono stati assegnati nuovamente oltre 176.000 euro come ad Aprile, consentendoci di poter usare il sistema di autocertificazione e una procedura rispondente alla necessità di dare un riscontro rapido al grande bisogno sociale che c’è nella collettività”. Per i buoni alimentari è possibile presentare la domanda via email all’indirizzo emergenzacovid19@comune.francavilla.ch.it entro VENERDì 11 DICEMBRE alle ore 12.

Per INFORMAZIONI è possibile rivolgersi ai seguenti numeri:
Segretariato sociale 085-4920400/401/402 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13
Ufficio servizi sociali 085-4920243/276 da lunedì al venerdì 9 alle 13
Nel caso non si disponga di un indirizzo email ci si può rivolgere alle 5 associazioni del territorio:

Emozioni Onlus: 328.8913510
Caritas Sant’Alfonso: 349.8475140
La Fabbrica dell’Esperienza 347.6519437
Orizzonte: 347.5154344
Caritas Santi Angeli Custodi: 392.0072837

In via residuale e solo se si sia impossibilitati all’invio a mezzo email, è possibile consegnare la domanda a mano presso il Comune, nei seguenti orari:

• venerdì 4 dicembre: ore 9-13
• lunedì 7 dicembre: ore 9-13
• mercoledì 9 dicembre: ore 9-13 e ore 15-17.30
• giovedì 10 dicembre: ore 9-13 e ore 15-17.30

All’ingresso del comune vi saranno Volontari della Protezione Civile e del Servizio Civile, ad indicare come accedere ai locali comunali e dove recarsi nel rispetto del distanziamento.

“Invito tutti a privilegiare l’invio via email e prendersi qualche minuto in più per compilare bene la domanda, in modo da facilitare anche il lavoro degli uffici ed evitare ritardi. Come ad Aprile, le domande incomplete andranno in coda, unitamente a quelle presentate da percettori di Reddito di Cittadinanza e altri redditi derivanti da sostegno pubblico”, continua il Vicesindaco.

Il buono potra’ essere speso in uno solo degli esercizi commerciali tra quelli indicati nell’elenco degli esercizi aderenti pubblicato sul sito del Comune di Francavilla al Mare e avrà il seguente valore:

1) nucleo composto da una sola persona: buono spesa di € 150,00;
2) nucleo composto da due o tre persone: buono spesa di € 300,00;
3) nucleo composto da più di tre persone: buono spesa di € 400,00.
Il buono potrà essere speso entro e non oltre il giorno 15 febbraio 2020.

Dell’attivazione del buono verrà data comunicazione tramite pubblicazione sul Sito istituzionale dell’Ente all’indirizzo www.comune.francavilla.ch.it, sezione Notizie, degli elenchi dei beneficiari, con cadenza periodica. Negli elenchi, per disposizioni derivanti dalla normativa sulla privacy, nome e cognome saranno indicati puntati e data di nascita per esteso.

“Siamo organizzati per poter rispondere velocemente alle esigenze delle persone, che teniamo in grande considerazione. Abbiamo migliorato il processo tenendo conto anche di alcuni aspetti maggiormente critici della procedura di Aprile. I buoni saranno consegnati periodicamente, ma saremo in grado di indicare una data finale della consegna solo quando sarà chiaro il numero di domande pervenute. Non si tratta di buoni di natale, ma come sempre lavoreremo tanto per consentire a tutti di fare la spesa durante il periodo di festività natalizio” conclude il Vicesindaco.