Fara San Martino, assalto con l’esplosivo al bancomat delle Poste

Fara San Martino. Questa mattina, intorno alle 5, i malviventi hanno piazzato la marmitta carica di polvere da sparo e hanno disintegrato il bancomat.

 

Secondo una prima stima la banda portato via circa 10 mila euro; altre banconote sono rimaste danneggiate dall’apposito inchiostro macchiatore. L’esplosione ha danneggiato anche l’interno dell’ufficio postale.

Sul colpo indagano i carabinieri della compagnia di Lanciano, coordinati dal capitano Vincenzo Orlando.

Nessun testimone ha visto l’auto utilizzata per fuggire né di quanti componenti era composta la banda.