Covid-19, in cerca di asintomatici in 5 comuni del Chietino

Chieti. “Se risponde al vero la notizia secondo cui sarebbe sottostimato il numero dei contagi nel nostro paese, abbiamo un motivo in più per sensibilizzare la popolazione a partecipare allo Screening di massa che in questo fine settimana coinvolgerà 5 Comuni della provincia di Chieti”. La notizia sull’allarme lanciato da un rapporto dell’intelligence, che ipotizza il numero di casi positivi giornalieri superiore a quello rilevato ufficialmente, è stata colta al volo dal Direttore generale della Asl Thomas Schael per sottolineare con più forza la necessità di un test a vastissimo raggio per interrompere la catena dei contagi. A fare la differenza possono essere i cittadini, sottoponendosi al tampone rapido che in questo week end verrà offerto gratuitamente a Fossacesia, Francavilla, Lanciano, Ortona e San Giovanni Teatino.

“E’ importante che l’adesione sia massiccia – aggiunge Schael – perché solo così possiamo identificare nuovi positivi asintomatici e spegnere nuovi focolai. A questa categoria di persone guardiamo con particolare attenzione, perché inconsapevoli diffusori del virus. Invito perciò i cittadini a cogliere questa opportunità per mettere al sicuro la salute della propria comunità e rendere giusto merito al grande impegno profuso dai comuni che nell’ospitare lo Screening mettono in campo risorse organizzative ed economiche importanti. A tal proposito ringrazio i Sindaci per il prezioso lavoro svolto, quelli impegnati questa settimana e quelli di Guardiagrele e San Salvo partiti per primi”.

Questi i numeri del contagio nei Comuni impegnati nello Screening domani e domenica: nell’area dell’Ortonese 27 focolai, di cui 10 registrati nell’ultima settimana, con 150 casi attivi in tutto; nell’area di Francavilla 24 focolai di cui 12 nuovi nell’ultima settimana, con 79 casi attivi; a Lanciano 17 focolai, di cui 8 nuovi, con 110 casi attivi; a San Giovanni Teatino 6 focolai, di cui 3 nuovi, e 20 casi attivi; a Fossacesia 2 focolai con 3 casi attivi.

Intanto questa mattina sono stati sottoposti a tampone gli studenti delle Scuole di II grado: al Liceo Scientifico “Volta” di Francavilla sono stati eseguiti 152 test (1 positivo) e all’Istituto Superiore “Mattioli” di San Salvo 138 test (nessun positivo).