Coronavirus, morta a Chieti la donna infettata all’ospedale di Lanciano

Chieti. Questa sera, nella Clinica di Malattie infettive dell’Ospedale di Chieti, è deceduta una 91enne positiva al Coronavirus.

La donna era stata trasferita al “SS. Annunziata” dall’Ortopedia di Lanciano, dove era ricoverata per la frattura del femore.

Prima di essere operata, ne era stato prontamente disposto il trasferimento a Chieti, una volta accertata la positività al virus.

Il tampone era stato effettuato subito dopo la comparsa dei primi sintomi.