Chieti, vertenza La Panoramica: avviata procedura raffreddamento

Chieti. Le segreterie Filt Cgil, Fit Cisl, Ugl Trasporti e Faisa Cisal hanno aperto nel rispetto della vigente normativa in tema di scioperi nei servizi pubblici essenziali, la prima fase di raffreddamento e conciliazione nell’ambito della vertenza fra lavoratori e la società ”La Panoramica” che gestisce il trasporto urbano a Chieti, dopo che quest’ultima ha inviato formale disdetta di tutti gli accordi aziendali in essere con decorrenza dallo scorso 31 ottobre.

Per i sindacati quello dell’azienda è un ”atto è estremamente scorretto poiché interviene in un momento molto delicato della società civile e del mondo del lavoro: in piena pandemia. A nostro avviso – si legge in una nota – l’azienda sta approfittando della debolezza contrattuale dei lavoratori per porre in essere azioni che risultano essere difficili da contrastare per le note problematiche e restrizioni conseguenti al Covid 19. Decisione dall’impatto sociale notevole sui lavoratori se si considerano anche gli effetti che l’emergenza ha già determinato sulle condizioni lavorative e retributive dei dipendenti i quali, peraltro, non ancora hanno percepito integralmente gli ammortizzatori sociali attivati dall’impresa durante il lockdown e comunque nella fase di riduzione dei servizi che proseguono a seguito della seconda ondata della pandemia”. Un tentativo di conciliazione tra le parti è stato esperito anche dal sindaco di Chieti Diego Ferrara.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.