- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
martedì, Luglio 5, 2022
HomeNotizie ChietiCronaca ChietiChieti, online l'avviso per contributi destinati a caregiver di persone disabili

Chieti, online l’avviso per contributi destinati a caregiver di persone disabili

Ultimo Aggiornamento: domenica, 15 Maggio 2022 @ 16:47

Le domande vanno presentate entro il prossimo 15 giugno

Chieti. L’assessorato alle Politiche sociali rende noto che è online l’avviso per richiedere l’assegno di cura per caregiver che assistono persone con disabilità, si tratta di fondi messi a disposizione dalla Regione Abruzzo per sostenere gli accompagnatori di persone non autosufficienti e assicurare così la continuità dell’assistenza atta a garantire agli stessi la permanenza nel proprio contesto abitativo, sociale ed affettivo, evitando il ricorso a strutture ospedaliere e/o residenziali.

Avviso e modulistica sono visionabili e scaricabili al seguente link:

file:///Users/monicadifabio/Downloads/doc22_00395%20(1).pdf

Si tratta di circa 89.000 euro di contributi del fondo relativo agli anni 2018/2020 destinati a supportare tutti i cittadini residenti o domiciliati in Abruzzo, che si trovino nelle condizioni previste dall’avviso, ciè quella di assistenza di una persona non autosufficiente.

Scopo delle risorse sostenere il ruolo di cura e di assistenza dei caregiver familiari che assistono un congiunto non autosufficiente e non in grado di prendersi cura di sé nelle attività della vita quotidiana nell’ambiente domestico, nella vita di relazione e nella mobilità, interagendo con gli operatori che forniscono attività di cura e assistenza.

Tre le linee di intervento, i caregiver possono chiedere: assegni di cura per persone in condizione di disabilità grave o gravissima, finalizzati all’assistenza (diretta o indiretta) della persona nel cui Progetto di Assistenza Individualizzato (PAI) sia individuato il caregiver familiare in possesso dei requisiti previsti dalla legge di riferimento; contributi una tantum a favore dei caregiver di coloro che non hanno avuto accesso alle strutture residenziali a causa delle disposizioni normative emergenziali; l’intervento è rivolto ai caregiver familiari delle persone non autosufficienti o con disabilità grave, già valutate dagli Organismi preposti e in lista per l ‘accesso alle unità di offerta residenziali; sostegni a programmi di accompagnamento finalizzati alla deistituzionalizzazione e al ricongiungimento del caregiver con la persona assistita. L’entità dell’assegno viene stabilita in base alla disabilità e ai parametri definiti nell’avviso.

La domanda va inoltrata entro il 15 giugno allo sportello del protocollo del Comune, il modello è già scaricabile dal sito www.comune.chieti.it, sezione concorsi avvisi e bandi, ma sono disponibili anche sull’App Smart.PA, nonché agli sportelli dei servizi di Segretariato Sociale del Comune di Chieti”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'