Chieti, mercati: prorogata l’ordinanza per le vendite in zona rossa

Il sindaco e l’assessore Pantalone: “Adeguare subito le normative è un modo per sostenere la categoria alla quale dedicheremo anche altre iniziative”

Chieti. Prorogata l’ordinanza che regolamenta le vendite nei mercati rionali cittadini, in linea con quanto dispongono le nuove norme governative. Finché sarà vigente la zona rossa disposta con ordinanza regionale per la città di Chieti, la vendita riguarderà i soli prodotti alimentari e bevande, ortofrutticoli, ittici, carne, fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti.

“Stiamo cercando di fare quanto nelle possibilità dell’Amministrazione per venire incontro alle esigenze delle categorie commerciali ed economiche della città – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore al Commercio Manuel Pantalone – Sappiamo perfettamente che il momento è duro e difficile, per questo con gli uffici comunali stiamo studiando ulteriori iniziative volte a dare respiro alle categorie più colpite. Noi faremo tutto il possibile condividendo la necessità di interventi da parte del Governo nazionale che siamo certi non tarderanno ad arrivare. Dal nostro canto, questa Amministrazione si è sempre dimostrata possibilista e pronta a condividere percorsi con le associazioni di categoria, si è chiuso in questi giorni, infatti, un avviso con cui attraverso dei buoni di acquisto distribuiremo 100.000 euro fra famiglie ed esercizi commerciali che hanno aderito. In verità ci aspettavamo una partecipazione più ampia degli esercenti, fine a cui abbiamo puntato riaprendo più volte i termini del bando chiuso il 28 febbraio, proprio per far sì che il maggior numero di attività potesse usufruire dei benefici. Ma ci saranno sicuramente altre iniziative che siamo pronti a costruire insieme alle associazioni di categoria sul tavolo istituzionale istituito appena insediati, anche per meglio governare l’emergenza economica che quella sanitaria si porta dietro insieme a quella sociale. Infatti le misure fin qui prese sono state concertate anche con l’assessorato all’Innovazione sociale, una novità questa sinergia per l’Ente, che ci consente di arrivare più capillarmente e in modo più integrato sulla realtà che ha bisogno di essere sostenuta.

Tornando all’ordinanza, non facciamo che prorogare le disposizioni della precedente relative all’area rossa, dunque il mercato del martedì si svolgerà nell’area di Piazza Garibaldi; quello del mercoledì in Piazza Feltrino; il mercato del venerdì in Piazza Trinità e Via della Liberazione; il mercato settimanale del sabato nell’area pubblica, adibita a parcheggio, adiacente al mercato coperto di Via Ortona; il mercato agricolo del mercoledì e del sabato si svolgeranno all’interno del Mercato Coperto di Via Ortona; quelli agricoli giornalieri si terranno nell’area di Piazza Malta e nell’area di Via Monaco La Valletta”.