6.5 C
Abruzzo
mercoledì, Agosto 10, 2022
HomeNotizie ChietiCronaca ChietiChieti, lavori alla Colonnetta: al via interventi di messa in sicurezza della...

Chieti, lavori alla Colonnetta: al via interventi di messa in sicurezza della frana

Ultimo Aggiornamento: martedì, 8 Marzo 2022 @ 18:20

Chieti. Al via i lavori di messa in sicurezza e ripristino del fronte collinare lungo Via Colonnetta, un’area soggetta a fenomeni di erosione superficiale e franata da diverso tempo. L’intervento dell’importo di 106.725 euro verrà eseguito dalla ditta Cogema Srl di Brecciarola.

“Interveniamo su un versante caratterizzato da una pendenza molto accentuata e soggetto a progressivi cedimenti per via della particolare composizione geologica, correlata probabilmente anche a perdite della rete idrica – spiegano il sindaco Diego Ferrara e l’assessore ai Lavori Pubblici Stefano Rispoli – Tali circostanze hanno con ogni probabilità causato il cedimento del muro di contenimento in mattoni presente in loco, all’altezza del civico 274. Interveniamo in modo ampio e definitivo per mettere in sicurezza tutta l’area a rischio che è quella del fronte della frana, ma che interessa anche in vicino marciapiede. Lo facciamo a fronte di uno studio approfondito dell’area con le relative analisi e rilievi geologici che ci consentono di ripristinare un adeguato livello di sicurezza del tratto collinare e, di conseguenza, anche del tratto di Colonnetta interessato a monte e a valle. Le azioni sono combinate e riguardano innanzitutto il ripristino del fronte collinare; poi la messa in sicurezza e il contenimento delle spinte del serbatoio in gestione all’ACA presente in loco; la posa in opera di sistemi di sostegno del marciapiede a monte dell’area e il rifacimento del relativo tratto pedonale. Procederemo anche alla ricostruzione del muro di contenimento a protezione della strada.

Nel dettaglio le opere tecniche di stabilizzazione e consolidamento del versante in frana prevedono la realizzazione di una paratia di pali trivellati a protezione del serbatoio d’acqua potabile esistente; un sistema di drenaggio delle acque per restituire al terreno la giusta solidità; la realizzazione di un sistema di contenimento anche del marciapiede; la costruzione di un muro di controscarpata protezione di via Colonnetta. Sono lavori attesi, che aprono un percorso di interventi di messa in sicurezza del territorio dal rischio idrogeologico che interesserà le zone maggiormente interessate da questo fenomeno e che vedrà concentrato un quantitativo significativo di risorse di natura nazionale, europee e regionale che questa Amministrazione ha reperito e messo a disposizione allo scopo per i prossimi tre anni”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'