-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Chieti, in via di smantellamento l’impianto IP di via Silvino Oliveri

Ultimo Aggiornamento: martedì, 26 Ottobre 2021 @ 22:21

Sindaco e De Cesare: “Un impegno preso con la città, un detrattore ambientale cede il posto a parcheggi e riqualificazione”

 

Chieti. È in via di smantellamento e demolizione il distributore IP di via Silvino Olivieri (zona Santa Maria), un detrattore ambientale rimasto da lungo tempo inattivo, da anni ricettacolo di sporcizia, abbandono e degrado. L’operazione è già iniziata e prevedrà lo smantellamento della pompa, la bonifica ambientale dei serbatoi e la demolizione del gabbiotto.

“Uno degli scempi più brutti al nostro centro storico a breve non ci sarà più per lasciare il posto a parcheggi e spazi vitali – annuncia il sindaco Diego Ferrara – Così potremo riappropriarci della zona ed eliminare quello che può essere definito un vero e proprio ricettacolo di degrado. Il nostro impegno per la rinascita della città continua e oggi si arricchisce di una tappa a lungo attesa, a cui faremo seguire altri passi concreti, affinché Chieti possa esprimere tutto il suo potenziale e la comunità avere più servizi”.

“Teniamo fede a un impegno che avevamo assunto nel rappresentare la città – così il vicesindaco e assessore alle Attività produttive Paolo De Cesare – dando il via a un intervento importante che, insieme a tantissimi cittadini abbiamo fortemente voluto e messo in cammino appena eletti, avviando una diffida alla IP perché la stazione di servizio venisse subito smantellata. Si tratta di un impianto che era fermo da tanti anni, con una concessione che era stata più volte prorogata da parte della precedente Amministrazione, nonostante le richieste dei cittadini e nonostante le condizioni generate dall’abbandono. Ieri sono iniziati i lavori: si dovrà procedere allo smantellamento e anche alla bonifica dell’area, che una volta liberata ospiterà un ingente numero di posti auto, continuando il lavoro iniziato dall’Amministrazione con l’assessorato alla Mobilità per recuperare spazi per la sosta in centro storico. Si tratta di una novità davvero speciale, poniamo fine a una situazione di degrado che si era cronicizzata a scapito del decoro e della bellezza della nostra città. Ad operare è l’azienda specializzata Petrolvitae che in meno di un mese porterà a termine il lavoro, riconsegnando gli spazi completamente riqualificati”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate