sabato, Gennaio 28, 2023
HomeNotizie ChietiCronaca ChietiChieti, avvelenamento dei cani a Colle Marconi: l’amministrazione si mobilita

Chieti, avvelenamento dei cani a Colle Marconi: l’amministrazione si mobilita

Sindaco e assessore Stella: “Allertata la Asl, se l’allarme sarà verificato ricorreremo anche alle forze dell’ordine. Uccidere gli animali è un reato”

Chieti. Verifiche in corso da parte dell’Amministrazione sul rinvenimento di bocconi avvelenati a Colle Marconi, situazione appresa a mezzo stampa in questi ultimi giorni, che avrebbe provocato diverse morti fra i cani della zona.

“Una situazione che stiamo verificando – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore alla Tutela del Mondo Animale, Fabio Stella – innanzitutto per capire se esiste un allarme su cui attivarci e di cui abbiamo appreso solo a mezzo stampa. Per fronteggiarlo abbiamo contattato le autorità competenza per coordinarci sulle soluzioni. Sarebbe assurdo se, dopo i cani aggrediti dovessimo fronteggiare un altro fenomeno così brutale verso gli animali della città. Siamo a disposizione dei cittadini per eventuali segnalazioni e testimonianze da raccogliere, utili a capire e agire di conseguenza. Se sarà necessario allerteremo, oltre Asl e Polizia Municipale, anche le forze dell’ordine, perché si possa risalire ai responsabili, in quanto questa situazione si configura come vero e proprio reato contemplato e punito dal Codice Penale. Invitiamo i cittadini a fare attenzione, ma soprattutto a segnalare formalmente al Comune e alla Polizia Municipale eventuali situazioni di rischio”.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES