- MASTHEAD -

Chieti, appuntamento con ‘Urban Nature’ al Museo universitario

- SIDEBAR 1 -
- INIZIO ART -
Ultimo Aggiornamento: giovedì, 7 Ottobre 2021 @ 1:53

Chieti. Torna domenica 10 l’appuntamento con “Urban Nature – Festa della Natura in città”, evento promosso dal WWF in tutta Italia insieme all’Associazione Nazionale dei Musei Scientifici (ANMS) e all’Arma dei Carabinieri, con il pieno coinvolgimento degli Uffici Territoriali Carabinieri per la Biodiversità (UTCB) e con i patrocini del Ministero della Transizione Ecologica e dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI).

Le nostre città devono diventare amiche della natura e del clima: è questo il messaggio che accompagna la quinta edizione della manifestazione che animerà grandi e piccoli centri in tutta Italia e anche in molte località d’Abruzzo. A Chieti, come ogni anno, il WWF Chieti-Pescara organizzerà una serie di appuntamenti in collaborazione con il Museo universitario e con la collaborazione dei Carabinieri Forestali (Comando Provinciale di Chieti; Reparto Biodiversità di Pescara e Nucleo CITES). A causa delle previsioni meteo avverse, che indicano per domenica forte probabilità di pioggia, si è deciso di rinunciare agli spazi dell’aperto della Villa Comunale e di trasferire l’intera manifestazione nei locali del Museo universitario (Chieti, piazza Trento e Trieste; ingresso da viale IV Novembre, apertura al pubblico dalle ore 9:30), che ha del resto già ottimamente ospitato una precedente edizione. Per la stessa ragione è stata rinviata ad altra data l’esibizione dei cani anti-veleno. In compenso in Museo si potrà ammirare anche la mostra “La montagna della Majella 16 milioni di anni fa: delfini, foche, squali e coccodrilli”, aperta nella sala delle esposizioni temporanee.

- AD IN ARTICLE-

Per quanto riguarda Urban Nature i visitatori entrando in Museo (ingresso gratuito; obbligatori green pass e rispetto delle norme anti-Covid) troveranno prima l’esposizione delle foto che hanno partecipato al concorso a premi sulla natura in città, quindi incontreranno una postazione del WWF Chieti-Pescara che, con la sezione Abruzzo e Molise della Societas Herpetologica Italica, li guiderà alla scoperta della fauna urbana. Subito dopo troveranno i carabinieri del Nucleo CITES con una esposizione di oggetti sequestrati nell’attività di contrasto al commercio internazionale di specie protette e di prevenzione a tutela della fauna: “Natura, conservazione e controlli” è il tema proposto. Si parlerà invece di “Lupi di montagna, lupi di mare e lupi di città” nella postazione allestita dal Reparto Carabinieri Biodiversità di Pescara. Infine il Museo universitario proporrà una attività didattica su una tematica affascinante: “Dal seme al fiore”. La mattinata si concluderà alle 12:30 con la premiazione del concorso fotografico sulla natura in città. Al primo classificato sarà consegnato un buono per un fine settimana gratuito nell’Oasi WWF delle Gole del Sagittario, al secondo e al terzo prodotti dell’oasi WWF Lago di Penne. Parteciperà anche il Comune di Chieti che ha patrocinato l’evento.

- FINE ART - ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Related articles