mercoledì, Settembre 28, 2022
HomeNotizie ChietiCronaca ChietiChieti, al via gli interventi di disinfestazione

Chieti, al via gli interventi di disinfestazione

L’assessore Stella: “Confidiamo nella piena collaborazione della cittadinanza”

Chieti. Prosegue l’attività di disinfestazione adulticida nella città da parte di Formula Ambiente come da programma 2022. Dopo i primi tre interventi del mese di maggio, di giugno e di luglio prosegue l’attività di disinfestazione nel mese di agosto con tre applicazioni. È stato predisposto un calendario di interventi che dal 22 agosto al 25 agosto, dalla mezzanotte alle 6 interesseranno la città in diverse zone, a cui corrispondono le vie che sono indicate nell’allegato. Ogni cittadino può cercare la via della propria abitazione e verificare a quale zona appartiene. Gli interventi seguiranno il seguente calendario:

· Lunedi 22 agosto -Zona Esterna 1 (dalle ore 00.00 alle 6.00 notte tra Domenica 21 e Lunedi 22);

· Martedi 23 agosto – Zona Esterna 2 (dalle ore 00.00 alle 6.00 notte tra Lunedi 22 e Martedi 23);

· Mercoledi 24 agosto – Zona Chieti Alta (dalle ore 00.00 alle ore 6.00 notte tra Martedi 23 e Mercoledi 24);

· Giovedi 25 agosto -Zona Chieti scalo (dalle ore 00,00 alle ore 6.00 notte tra Mercoledi 24 e Giovedì. 25).

“Si tratta di un’azione di contrasto al proliferare delle zanzare, che è consueta e periodica e interessa le aree esterne – così l’assessore alla Sanità Fabio Stella – Una routine che il Settore porta avanti periodicamente e che avviene in sicurezza per tutti. Per tale ragione si raccomanda alla cittadinanza, anche se i prodotti da impiegare sono a bassissima tossicità, di evitare di tenere porte e finestre aperte nelle ore interessate dai passaggi dei mezzi che erogano le sostanze insetticide, di tenere al riparo gli animali di compagnia presenti in casa. Si raccomanda anche di non esporre prodotti alimentari, panni e giocattoli su balconi, davanzali o giardini. I giorni riportati potranno essere modificati a causa di condizioni atmosferiche avverse o esigenze particolari”.

Per ulteriori dettagli è consigliabile consultare la documentazione sul portale del comune di Chieti.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES